Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Sciopero dei trasporti, adesione al 90%


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Rispecchia la percentuale nazionale l’adesione, in Abruzzo, allo sciopero del trasporto pubblico locale. La conferma viene dai dati forniti dal segretario generale della Fit-Cisl Abruzzo-Molise, Alessandro Di Naccio.

Il rappresentante sindacale oggi ha partecipato a una manifestazione promossa a livello locale davanti alla sede della Regione Abruzzo, a Pescara, con Uil Trasporti e Faisa Cisal. C’erano una settantina di lavoratori delle aziende pubbliche e private d’Abruzzo che hanno voluto evidenziare in maniera pacifica le problematiche avvertite a livello locale.

La Fit-Cisl sollecita un patto per i trasporti e l’argomento sarà al centro di un incontro che dovrebbe tenersi giaà domani con l’assessore regionale Giandonato Morra.

Inevitabili i disagi per gli utenti, soprattutto per i pendolari. Non sono stati pochi, infatti, insegnanti e impiegati, ma anche altre categorie, che hanno preferito prendersi un giorno di ferie.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top