Abruzzo

Scendono dal treno con 70 dosi di cocaina, arrestati

Sono scesi dal treno e avevano addosso 70 dosi di cocaina che, nel corso di un controllo, sono state trovate dai carabinieri. Per i due, D.M., 24enne commerciante, e G.G., 22enne studente, di origine foggiana, e’ scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di cocaina. I due erano appena arrivati a Pescara e stavano aspettando qualcuno nelle piazzole di sosta del terminal dei bus quando una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara in transito li ha fermati per un controllo.

Erano agitati e insofferenti per cui sono stati perquisiti ed e’ venuta fuori la droga, cioe’ 20 grammi di cocaina, oltre a 400 euro in banconote di piccolo taglio. I due sono finiti in carcere.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top