Cronaca e Giudiziaria

Scav, e se fosse un bluff?

Almeno così la pensano i sindacati della Filt-Cgil Abruzzo e Cisl Reti. I segretari provinciali Domenico Fontana e Angelo De Angelis addirittura parlano di «farsa» riguardo alla gestione del servizio: «In un rimpallo continuo di responsabilità, o per meglio dire in un continuo evitare di assumersi delle responsabilità tra l’amministrazione comunale e la cooperativa gli unici che pagano sono ancora una volta i cittadini di Avezzano, che vedono tagliarsi il già scarso servizio pubblico e due dei lavoratori della cooperativa ormai fuori dalla produzione. Da quando la vertenza ha avuto inizio abbiamo dovuto constatare l’assoluta chiusura al dialogo».

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top