Cronaca e Giudiziaria

Sante Marie, Un Convegno fa il punto sul ruolo della “Donna nel mondo”

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Sante Marie organizza domani 5 marzo alle ore 16,30 presso la Sala Don Beniamino, il Convegno “Il Mondo della donna, La donna nel mondo”.
La Commissione, a guida della presidente Simonetta Lattanzi e delle vicepresidenti Mariarita Berardinetti e Roberta Filagna, sta portando avanti in questi anni progetti autorevoli e ambiziosi.
Aprirà l’incontro il primo cittadino e consigliere regionale Lorenzo Berardinetti, in una tavola rotonda che vedrà presenti anche l’assessore regionale alle Politiche sociali, Marinella Sclocco, il vice presidente nazionale della Croce Rossa Italiana, Maria Teresa Letta, nonché il parroco di Sante Marie e Vicario della Forania di Tagliacozzo, Don Michelangelo Pellegrino.
«Un plauso al sindaco Lorenzo Berardinetti – sottolinea la presidente Lattanzi – che si circonda di persone efficienti, sostenendole e incoraggiandole nelle varie iniziative. E un plauso alle componenti della Commissione che, seppur in una realtà piccola come quella di Sante Marie, riescono a organizzare eventi, coinvolgendo i relatori a trattare temi importanti di carattere sociale, offrendo così ai cittadini significativi momenti di riflessione».
Il Convegno, presentato lo scorso venerdì 27 febbraio nella trasmissione di Radio Monte Velino, condotta dalla giornalista Orietta Spera, sarà anche l’occasione per la presentazione del libro “Di ritorno dal Sud” da parte di Francesco Frezzini.
Daniela Senese, invece, informerà i presenti sullo “Sportello psicologico d’Ascolto”.
Parteciperanno all’incontro anche gli allievi di flauto dell’Istituto onnicomprensivo “Andrea Argoli” di Tagliacozzo, diretti dal professor Paolo Totti. E un momento di riflessione sarà destinato anche gi studenti del Liceo artistico “V.Bellisario” di Avezzano e dell’Istituto tecnico del Turismo “A.Argoli” di Tagliacozzo.
A conclusione del dibattito, sarà offerto un aperitivo a tutti i presenti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top