Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Santa Croce, scongiurati 38 licenziamenti, mentre alla Micron…


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Scongiurati i licenziamenti alla Santa Croce: arrivano i contratti di solidarietà.

Le parti sociali, l’azienda e i rappresentanti istituzionali si sono incontrati nella sede della Provincia de L’Aquila per fare il punto della situazione. Il patron dell’acqua della Valle Roveto, Camillo Colella, ha ribadito la necessità di tagliare 38 dipendenti in esubero. Le parti sociali e le Rsu hanno contrattaccato chiedendo l’applicazione dei contratti di solidarietà e Colella, pur ribadendo la necessità di tagliare, ha preso in considerazione gli ammortizzatori sociali, che tra sono applicati anche in altre aziende marsicane come la LFoundry.

E a proposito di LFoundry, o meglio, di Micron, i sindacati hanno scritto alla presidenza del consiglio dei ministri per sollecitare un incontro sulla situazione dell’azienda a livello nazionale e sui suoi piani futuri. Si attendono sviluppi a breve…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top