Lavoro

Santa Croce, nuovi dubbi sul futuro

Prima la buona notizia: i dipendenti della Santa Croce di Canistro hanno ricevuto gli stipendi del contratto di solidarietà, poi la cattiva. Continua a mancare un piano industriale e restano i dubbi da parte dei sindacati su quanto questa mancanza possa pesare sul futuro del marchio. Insomma per oggi prendiamoci l’ovetto ma domani la gallina?

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top