Lavoro

Santa Croce: il Governo approva il contratto di solidarieta’

“E’ stato autorizzato, con decreto del ministero del Lavoro, il contratto di solidarieta’ per circa 70 lavoratori dello stabilimento Santa Croce di Canistro“. Ne danno notizia Franco Pescara, segretario regionale Fai-Cisl e Angelo Lori, Rsu-Cisl. “Dopo mesi di serrate trattative, finalmente una buona notizia”, il commento di Pescara e Lori, “i lavoratori percepiranno, a breve, tutte le indennita’ arretrate, relative al contratto di solidarieta’. Una boccata di ossigeno per le maestranze, che non mette fine, tuttavia, all’intera vertenza”. Il contratto di solidarieta’ per le maestranze della Santa Croce, e’ entrato in vigore a primavera scorsa e avra’ durata di un anno. “Questo periodo”, concludono Pescara e Lori, “deve servire all’azienda per riposizionarsi sul mercato e tornare a pieno regime, anche attraverso il lancio di nuovi prodotti”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top