Sanità

Sanità, proprio una giornata positiva…

Oltre alla brutta notizia sui precari Asl, arriva anche l’imbeccata sull’ospedale di Avezzano che rischia di perdere molte delle Unità operative specialistiche e servizi importanti, che lentamente negli anni ha attivato e che hanno permesso di soddisfare le esigenze assistenziali dei 140 mila cittadini marsicani e di circa 20 mila della Regione Lazio, del Reatino e del Frusinate. E’ infatti in atto un impoverimento della struttura ospedaliera, iniziato con il ridimensionamento di unità operative, l’accorpamento di altre e la perdita di attività specialistiche.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top