Abruzzo

Sanità, M5S propone elenco ‘badanti’ in tutti gli ospedali

Un registro che eviti il lavoro irregolare e l’evasione fiscale per le cosiddette badanti che assistono i degenti in ospedale durante i pasti o nelle ore notturne. Ne chiede l’istituzione il consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle Domenico Pettinari che ha presentato una risoluzione che impegna la Giunta regionale «a istituire e a tenere aggiornato in ogni ospedale pubblico o privato, l’elenco nominativo delle persone e delle cooperative sociali che offrono il servizio». «Quello delle badanti irregolari – spiega Pettinari – è un fenomeno che negli ultimi anni, complice anche la crisi, sta assumendo proporzioni preoccupanti. Ci sono persone, infatti, che pur non avendo alcuna preparazione professionale, si presentano nei reparti ospedalieri proponendo assistenza ai ricoverati. Un sistema che provoca enormi difficoltà alle cooperative sociali, che invece assicurano regolarmente questo servizio, occupando operatori qualificati e rilasciando fattura fiscale». In Abruzzo già la Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila ha adottato uno specifico regolamento in materia e anche la Regione Lazio si è attivata per disciplinare questo tipo di attività. «È arrivato il momento che anche la Regione Abruzzo faccia la sua parte» conclude Pettinari.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top