Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giudiziaria

Sangue infetto in ospedale, una vittoria che farà storia…


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Importante vittoria nella giornata di ieri per due marsicani difesi dall’avv.Cristian Carpineta. Di cosa si tratta? Queste persone erano state infettate in strutture ospedaliere nostrane, a seguito di trasfusioni, e per questo avevano chiesto un risarcimento.

E la Corte d’Appello de L’Aquila ha dato ragione ad A. D. A. morta nel 2006 all’età di 75 anni, che aveva contratto il virus dell’epatite C nell’ambito dell’ospedale di Pescina. Il pronunciamento è significativo perchè l’anno del misfatto è il 1973, antecedente alla scoperta del virus dell’epatite C; il giudice non ha quindi riconosciuto una “presunzione di ignoranza” al ministero, creando perciò un precedente.

L’altro caso riguarda invece un uomo di 86 anni, ancora in vita, che aveva contratto il virus nel 1983.

L’esborso a favore della parte lesa è peraltro notevolissimo: si parla di 600.000 euro nel primo caso e di circa 300.000 nel secondo. Forse solo una magra consolazione, a distanza di quasi 10 anni dall’inizio del processo, ma pur sempre una consolazione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top