Altri articoli

San Benedetto: novità nella battaglia sulla Tares

L’amministrazione comunale marruviana recepisce le lamentele della popolazione e decide di modificare il regolamento che disciplina il pagamento della Tares, dilazionando i versamenti. Così da due rate si passa a quattro: chi non ha pagato la prima rata, che scadeva il 30 ottobre, potrà richiedere la dilazione su quattro rate. Scadenze: 30 ottobre, 16 dicembre, 16 gennaio e 28 febbraio. Chi invece ha già pagato la prima rata, può dilazionare la seconda rata, nelle tre nuove scadenze.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top