Cronaca e Giudiziaria

Salviano, week-end senz’auto dal 31 maggio al 26 ottobre

Salviano senz’auto nei week-end a partire da sabato 31 maggio giorno del pellegrinaggio mariano diocesano: lo stop ai mezzi a motori -dal km 2.600 al km 6.100 della regionale 82- dal 31 maggio al 26 ottobre, in linea generale dalle 13 alle 17 del sabato; dalle 10 alle 17 della domenica, sabato 31 maggio, in via del tutto eccezionale, scatterà alle 17 (riapertura alle 20) dalla fine di via Napoli, punto di partenza del 2° pellegrinaggio verso il Santuario della Madonna di Pietraquaria promosso dal Vescovo dei Marsi, Monsignor Pietro Santoro, in collaborazione con la Confraternita Maria Santissima di Pietraquaria guidata dal priore Claudio Palazzi.
Qui, ai piedi del monte, alle 17.30 in punto, la carovana di associazioni cristiane cattoliche e fedeli marsicani guidata dal Vescovo muoverà i primi passi verso il Santuario dove Monsignor Santoro officerà la santa messa a conclusione del mese mariano. Domenica 1° giugno, invece, in linea con l’ok della Provincia, nel tratto che collega la Curva delle castagne con il valico del monte Salviano scatta la chiusura al traffico veicolare in versione week-end: il divieto di transito, fatta eccezione per i mezzi autorizzati e gli autobus della Scav -istituiti dal Comune per consentire ai fedeli di raggiungere il Santuario della Madonna di Pietraquaria in concomitanza con gli orari delle Messe- entra in vigore dalle 10 alle 17.
“La nuova formula di chiusura del tratto stradale che conduce al Santuario della Pietraquaria, concordata con il Padre guardiano”, afferma il sindaco, Gianni Di Pangrazio, “dopo le apprezzate esperienze dei primi due anni, segna un passo in avanti verso le aspettative della comunità avezzanese che vuole godere quel paradiso del corpo e dello spirito senza l’assillo della auto almeno in alcune ore dei week-end”. L’area vietata ai mezzi a motori sarà sottoposta al controllo della Polizia locale, mentre i due punti di accesso, almeno nella prima fase di partenza, saranno presidiati dai volontari della Protezione civile comunale. Poi all’inizio della salita e nell’area del Valico saranno installati i segnali stradali con gli orari di stop al transito.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top