Politica

SA.STE, continua il botta e risposta tra Partecipazione Popolare e Verdecchia

“Comprendiamo il nervosismo di Roberto Verdecchia, non si ricorda da tempo una figuraccia del genere fatta da un assessore del comune di Avezzano. Non si preoccupi per noi però Verdecchia, dovrebbe sapere che gli analfabeti possono sempre migliorare ed a volte anche governare: gli esempi di bugiardi non mancano nella sua maggioranza”. Lo rendono noto i consiglieri di Partecipazione Popolare. “Tutti hanno visto dalla documentazione pubblicata – spiegano – che la regione ha convocato il comune in un’importante conferenza di servizi che è stata ignorata dagli amministratori di questa città. Come vorrebbe affrontare il problema il coltissimo Verdecchia non lo ha capito ancora nessuno, neanche i cittadini che sono molto preoccupati per l’esito di questa vicenda”.

“Adesso siamo curiosi di vedere i passi successivi – aggiunge Partecipazione Popolare – speriamo che la sua sicurezza non sia come quella dimostrata quando sbandierò ai quattro venti la definitiva soluzione del depuratore di Puzzillo, ancora oggi non in funzione con tutto quello che ne consegue, oppure quando annunciò in pompa magna qualche mese fa l’imminente chiusura al traffico e la realizzazione dell’isola pedonale nel centro città, ovviamente mai realizzata. Caro assessore – concludono i consiglieri di PP – con la salute dei cittadini non si scherza, questa volta si impegni e ci faccia vedere l’efficacia della sua immensa cultura amministrativa, noi siamo ansiosi di imparare da lei però la preghiamo, ne azzecchi una ogni tanto per il bene della nostra città, ed intanto noi continuiamo a studiare”.

ARTICOLO PRECEDENTE: http://marsicanews.com/caso-sa-ste-replica-di-verdecchia-a-partecipazione-popolare-analfabeti-e-assenti/

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top