Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

S.AGNESE: L’Associazione celanese delle malelingue si riunisce per la conviviale annuale


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Nel giorno dedicato a S.Agnese, il 21 gennaio, tornano a riunirsi i “confratelli” dell’Associazione delle malelingue di Celano.

La simpatica conviviale, per passare una serata in allegria tra “terze” e sfottò,  è giunta alla settima edizione e, per quest’anno, si terrà presso il ristorante “Da Rita”, chi vuole partecipare si può prenotare presso Gianvincenzo Sforza, Emilio Di Renzo o Raffaele Rosati.

L’Associazione delle malelingue di Celano prende spunto dalla tradizione aquilana e venne importata nella città castellana da Gianvincenzo Sforza per la similitudine che le due comunità hanno a partire da Federico II, distruttore e ricostruttore di città. “Chiunque- esordisce Sforza- può entrare a far parte della nostra associazione e partecipare alla conviviale dove gli verrà rilasciata una “Laurea Honoris causa” – Il divertimento è assicurato e ogni socio può “dire la sua” e confrontarsi con gli altri in una gara che verte solo ed esclusivamente a far passare una serata diversa agli astanti”.

Il tema scelto dal direttivo come tema per quest’anno, presieduto da Emilio Di Renzo  (J Calatore),   è “ Castigat ridendo mores” e da castigare e da correggere ridendo, durante la serata,  ci sarà molto.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top