Giudiziaria

Ruba in casa inagibile per comprare regalo figlia, denunciato

La squadra Volante della questura de L’Aquila ha denunciato un uomo di 49 anni originario di Avezzano per aver rubato rubinetterie e oggetti in rame da una casa inagibile. Avvertiti dalla telefonata di un cittadino, gli investigatori sono piombati in un edificio di via Amiternum, nella periferia Ovest del capoluogo, e hanno colto l’uomo sul fatto, con un sacco pieno di refurtiva pronto a essere portato via. Il responsabile ha confessato di aver avuto in passato un’attività ma di essere oggi disoccupato e di essersi deciso a rubare il rame per rivenderlo e poter comprare un regalo alla figlia bambina che tra pochi giorni festeggerà il compleanno. L’uomo è stato denunciato a piede libero dagli agenti coordinati dal responsabile Enrico Rendesi mentre i suoi strumenti per il furto sono stati sequestrati. Come previsto dalla legge, non è scattato l’arresto obbligatorio a causa della modica quantità della refurtiva, meno di 5 chili del valore di qualche decina di euro, e per la mancanza di precedenti specifici.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top