Cronaca e Giudiziaria

Roccaraso, il Nas mette a soqquadro l’Istituto alberghiero locale

Chiusi da un lucchetto 5 laboratori didattici e un bar all’interno della scuola per diventare un esperto d’arte culinaria, in Abruzzo. I carabinieri del Nas di Pescara e il personale del Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione della Asl dell’Aquila hanno disposto l’immediata chiusura di cinque laboratori didattici (cucina e bar) e di un bar ad uso interno, nell’istituto alberghiero ‘E. De Panfilis’ di Roccaraso (L’Aquila), abusivi perché privi di registrazione.

Il provvedimento si è reso necessario a conclusione di un controllo eseguito ieri dai militari del Nas in collaborazione con i carabinieri della Compagnia di Castel Di Sangro (L’Aquila).

Dall’ispezione sono emerse anche criticità a livello strutturale e igienico-sanitario che verranno segnalate agli enti competenti. I militari del Nas, nel corso del sopralluogo, hanno accertato che nella cucina veniva preparato anche cibo da veicolare irregolarmente alla scuola dell’infanzia di Rivisondoli (L’Aquila).

Il controllo rientra nell’ambito di una serie di accertamenti che il Nas di Pescara sta effettuando nelle scuole di tutta la regione per garantire il benessere e la tutela della salute degli studenti e del personale. (ANSA).

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top