Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Italia

Rivolta delle Regioni “La sanità è a rischio”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Tagli contro tasse, governo contro Regioni. Uno scontro che forse non ha precedenti tra Matteo Renzi e Sergio Chiamparino che incrociano le lame intorno a 4 miliardi di tagli che la legge di stabilità assegna alle Regioni. «Troppi, insostenibili, così ci costringono ad aumentare le tasse» dicono in coro i governatori che all’indomani del varo della manovra hanno convocato una conferenza stampa per replicare punto su punto. «Tagliate gli sprechi piuttosto, basta alibi» contrattacca Renzi. Il presidente della Conferenza, Chiamparino, quasi sempre in sintonia con il premier stavolta giudica le parole di Renzi “offensive”. Da ieri deve prendere atto che i sacrifici della legge di stabilità, per le Regioni sono eccessivi: 4 miliardi su un totale di 30 che rappresenta l’ammontare di tutti i bilanci, tenendo fuori i trasferimenti della sanità che secondo il testo della manovra non dovrebbero esser intaccati. Impossibile non toccare la spesa sanitaria perché «significa che alle Regioni restano i soldi solo per pagare il personale che però non avrebbe nulla da fare perché non ci sono risorse per le altre politiche – afferma il governatore piemontese – sono a rischio il trasporto pubblico locale, il diritto allo studio e altri settori di nostra competenza». Rischi certi a meno di metter mano alle tasse e alle tariffe una leva che nessuno vuole ovviamente usare. «Se sarò costretto ad aumentare l’Irap, piuttosto mi dimetto» annuncia Chiamparino. Parole che fanno infuriare Renzi che si trova a Milano per gli impegni internazionali della conferenza Asem: prima una tempesta di tweet, poi affronta le telecamere e attacca a testa bassa. «Polemiche inaccettabili, nessuno prenda in giro gli italiani, i sacrifici li fanno tutti, si deve avere senso della misura» commenta irritato il premier che intima alle regioni di «tagliare sprechi, spese e pretese». Poi si dichiara pronto a incontrare i governatori ma «dire alziamo le tasse a livello locale sarebbe un atto al limite della provocazione».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top