Altri articoli

Riunione gruppo di Protezione Civile a Luco dei Marsi

Martedì 11 febbraio, nella sala consiliare del Comune di Luco dei Marsi, si è riunito il Gruppo Comunale di Protezione Civile, alla presenza del Sindaco Domenico Palma e dell’Assessore alla Protezione Civile, Antonello Gallese.

Nel corso della seduta il Responsabile Dell’ufficio Tecnico ha illustrato ai volontari il nuovo “Piano Comunale di Emergenza”, da poco aggiornato e disponibile sul sito web del Comune di Luco dei Marsi. E’ stato pure mostrato l’opuscolo informativo, in uscita nei prossimi giorni, contenente tutte le istruzioni da seguire in caso di emergenza, che verrà diffuso tra i residenti e presentato, a breve, nelle scuole. Il programma della Protezione Civile Comunale di Luco, prevede anche lo start dei corsi di Primo soccorso per i Volontari e, tutte le attivitá previste, hanno luogo raccordate a quelle dei Comuni della Vallelonga, per la creazione di un unico grosso gruppo di Protezione Civile.

E’ recentissima l’ultimazione delle verifiche sismiche negli edifici scolastici di cui, tra poco tempo, si avranno gli esiti. E’ stato reso noto, poi, che il Comune di Luco dei Marsi, insieme con altri Centri che presentano le stesse prerogative orografico – sismiche, farà parte di un progetto studiato insieme con l’Università degli Studi de L’Aquila, per il monitoraggio dei fenomeni sismici e in merito a quanto e come essi possono incidere sulla stabilità degli edifici scolastici.

Ogni iniziativa di questo genere evidenzia la volontà dell’Amministrazione Palma di voler tutelare la sicurezza dei residenti, nell’ottica di un futuro “stabile” anche dal punto di vista delle strutture, che si traduce in una solida promessa, verificabile dalle nuove generazioni. Chi voglia fare parte della Protezione Civile Comunale di Luco dei Marsi, può scaricare i moduli di adesione al seguente link: www.comune.lucodeimarsi.aq.it/documenti-comune/viewcategory/4-protezione-civile  e consegnarli all’Ufficio segreteria.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top