Ambiente

La Riserva Naturale Zompo lo Schioppo inaugura area sosta “Ara Auraglia”

Giovedì 4 agosto, presso la Riserva Naturale Zompo lo Schioppo a Morino, verrà inaugurata l’area sosta Ara Auraglia. L’allestimento dell’area è stato realizzato con risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, e con i fondi PAR FAS 2007-2013, la linea d’azione IV.2.2A prevedeva il recupero e il rifunzionamento dei detrattori ambientali ed il potenziamento del sistema dei servizi di promozione della fruizione turistica delle riserve naturali dotate di P.A.N. Per l’allestimento dell’area la Riserva ha indetto il concorso “Sosta con noi”, a cui sono stati invitate a partecipare tutte le scuole secondarie di primo e secondo grado e le università. Il concorso prevedeva la progettazione di una nuova area sosta realizzata con materiali ecosostenibili; i criteri di valutazione riguardavano l’originalità delle proposte, la maggior fruibilità degli elementi progettati, il maggior equilibrio tra materiali di recupero e materiali locali, l’individuazione di soluzioni con maggior resistenza all’usura. I lavori pervenuti sono stati numerosi e per la maggior parte inviati da studenti universitari. I premi sono stati assegnati a:

  • Gabriele D’Angelantonio, studente della facoltà di ingegneria di L’Aquila;
  • Giulia Ainardi, studentessa della facoltà di Architettura del Politecnico di Torino;
  • Domenico Pala, studente di Ingegneria dell’Università di Perugia.

Oltre all’area sosta, l’Ara Auraglia ospita un laghetto ed un’arena per gli eventi. In occasione dell’inaugurazione verrà allestita una mostra dei lavori pervenuti nell’ambito del concorso, verranno premiati i primi tre classificati e verranno proiettati, oltre al docufilm “Il fiume Liri e il paesaggio della Valle Roveto”, realizzato da Ingenium Logic, anche una selezione di corti partecipanti al 1° Corto Festival di Zompo lo Schioppo, organizzato dall’Associazione Futuro, che si terrà il 12 agosto nella Riserva Naturale Zompo lo Schioppo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top