Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Rischi idrogeologici e idraulici, nasce il Centro funzionale


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Per fronteggiare il manifestarsi e l’evolversi dei rischi idrogeologici e idraulici è nato, con decreto del Presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, il Centro Funzionale d’Abruzzo, che avrà il compito di elaborare le valutazioni degli effetti al suolo e predisporre gli avvisi di criticità da emanare ai diversi Enti locali. Come spiega Antonio Iovino, neo responsabile del Cfa, «Il Centro funzionale è il fulcro nevralgico, il luogo dove viene attivata la catena decisionale e operativa a tutti i livelli istituzionali della Regione nella fase di dichiarata criticità, consentendo in questo modo di coordinare le azioni tra i vari soggetti coinvolti: il Dipartimento della Protezione civile, le Prefetture, le Province e i singoli Comuni». L’assessore Mario Mazzocca sottolinea come «Il lavoro svolto dalla Protezione Civile regionale – e in particolare dal Cfa, «ci ha consentito di cogliere un risultato di importanza strategica. In questo modo si affinano i livelli di prevenzione e di reazione offrendo garanzie sempre maggiori agli amministratori locali e alle popolazioni che hanno uno strumento sempre più affidabile con cui orientare il proprio comportamento in caso di calamità naturale».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top