Attualità

Ripulita la discarica di Peschio Cervaro, tra i rifiuti 12mila chili di guaina

Guaina ormai stratificata, sacchi di indifferenziato, pannolini di bimbi, mattonelle e gessi. Il tutto abbandonato in mezzo alla natura, alle porte di Avezzano. La Tekneko, la società presieduta da Umberto Di Carlo che si occupa della raccolta differenziata anche nel comune di Avezzano ha bonificato una discarica abusiva che si trova in località Peschio Cervaro, in una traversa della Panoramica. I rifiuti (si tratta per lo più di rifiuti speciali per cui andrebbe fatta una raccolta e uno smaltimento adeguato) erano nascosti tra i rovi, all’interno di una piccola cava.

“La zona è stata individuata dall’ufficio tecnico comunale settore ambiente – commenta Marianna Martorelli, a capo dell’area produzione della Tekneko – la squadra coordinata da Maurizio Di Felice ha raccolto 12.310 chili di guaina, 660 chili di rifiuti indifferenziati e 680 chili di inerti”. Sul posto era presente anche Maurizio Censorio del comune di Avezzano. “Quando l’area è stata individuata è stata possibile la bonifica definitiva grazie al mezzo del comune, messo a disposizione dall’ottima collaborazione con l’ufficio ambiente coordinato dall’ing. Stefano Di Fabio – conclude – la guaina sarà portata al centro di riciclo Casinelli mentre gli inerti alla discarica comunale di Valle Solegara”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top