Giudiziaria

Rifiuti, salgono a 6 gli indagati per il blitz

Sono 6, complessivamente, le persone indagate dalla Direzione Distrettuale Antimafia nell’ambito dell’inchiesta sul vasto giro di smaltimento di rifiuti nella Marsica che ha portato al sequestro di 3 capannoni, 2 a Luco dei Marsi e 1 a San Benedetto dei Marsi, dove erano stoccati migliaia di tonnellate di rifiuti di presunta provenienza illecita. Le persone indagate, secondo quanto si apprende, sono riconducibili alla proprietà e all’uso degli stessi capannoni a cui sono stati apposti i sigilli da parte degli agenti del corpo forestale dello stato. Questa mattina, con l’ausilio dei vigili del fuoco e dei tecnici dell’Arta sono stati prelevati numerosi campioni di rifiuti stoccati per accertarne sia la provenienza, sia il grado di nocività.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top