Altri articoli

Rifiuti, l’Aciam taglia le tariffe

L’Aciam taglia le tariffe per la gestione dei rifiuti indifferenziati.

A partire dai primi di marzo, le tariffe scenderanno di otto euro a tonnellata per i rifiuti indifferenziati che provengono dai Comuni soci e di cinque euro per quelli che arrivano da fuori regione. I tagli sono stati promossi ieri dall’assemblea dei Comuni soci a cui hanno presieduto la presidente Lorenza Panei e l’amministratore delegato Alberto Torelli.

A oggi, l’Aciam trasporta i rifiuti in altre regioni, tra cui il Molise e l’Emilia Romagna, sostenendo importanti spese di trasporto. La discussione sulle tariffe dell’impianto di Aielli, in cui vengono trattati i rifiuti organici, è stata invece rinviata alla prossima seduta.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top