Altri articoli

Rete Impresa chiede intervento contro il lavoro nero e l’abusivismo

«Basta con l’abusivismo, la contraffazione e il lavoro nero, fenomeni che stanno mettendo in ginocchio l’economia del territorio e compromettendo le attività commerciali».

A lanciare l’allarme e a convocare un incontro interlocutorio per arginare questo tipo di fenomeni sono state le associazioni di categoria delle imprese locali, stanche di subire le conseguenze di questo tipo di attività illecite. Rete Imprese Italia chiede un’azione urgente per contrastare questa situazione, in particolare nei settori dell’artigianato, del commercio e dei servizi. Problematiche che si traducono anche in concorrenza sleale nei confronti di tutte le imprese che operano nel rispetto delle regole e della legalità. L’associazione ha convocato una grande assemblea anche per sottoscrivere con numerosi altri enti e istituzioni un protocollo d’intesa.

L’incontro si terrà venerdì alle 10.30 nella sede della Cna ad Avezzano. Parteciperanno il prefetto dell’Aquila, Francesco Alecci, il presidente della Provincia, Antonio Del Corvo, i sindaci di Avezzano, L’Aquila e Sulmona, il presidente della Camera di commercio i comandanti della Guardia di finanza, dei carabinieri, del Corpo forestale e della polizia locale, il responsabile del commissariato di Avezzano, i direttori dell’Inps, Inail, Agenzia delle entrate, Provinciale del Lavoro e della Asl, e le associazioni dei consumatori.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top