Attualità

Restyling e grandi pulizie al via a Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – Al via il restyling di piazza Umberto I a Luco dei Marsi, cuore pulsante della cittadina fucense e magnifica cornice degli eventi culturali di maggior rilievo per la comunità luchese, nonché storica sede del mercato settimanale. Nella mattina di lunedì, 3 luglio, sono partiti i lavori di manutenzione straordinaria che riguarderanno ampie zone dell’area, con il ripristino della base in cemento, la sostituzione di numerose lastre e di cubetti di porfido.

Il perimetro della piazza sarà delimitato e interdetto al transito nei tratti che via via saranno oggetto dei lavori. Divieto di utilizzo per i parcheggi adiacenti al perimetro della piazza permarrà per la durata dei lavori che, secondo le previsioni, saranno ultimati in una settimana circa.

« É un’azione di manutenzione che era necessaria, per la messa in sicurezza dell’area nonché per ripristinare le condizioni igienico sanitarie della stessa», ha spiegato la neo sindaca Marivera De Rosa, «La piazza rappresenta un punto storico di aggregazione, abbiamo agito tempestivamente per restituirle integrità e bellezza ma soprattutto per renderla fruibile in piena sicurezza. Abbiamo iniziato un’operazione su più fronti per restituire decoro al nostro paese: non sono tempi facili per gli enti, sotto la stretta delle limitazioni e dei tagli imposti, ma con oculatezza occorre fare quanto necessario. Stiamo operando per ripristinare al meglio lo stato del nostro centro e procedere spediti secondo programma».

La neo Sindaca è partita a spron battuto per la risistemazione del paese: pochi giorni fa è stata avviata l’attività di pulizia straordinaria di tutto il comprensorio, affidata agli operatori della Segen, che include il diserbo delle fasce adiacenti alla via principale e la pulizia di tutti i vicoli, strade e piazze del paese. Le operazioni di pulizia straordinaria si concluderanno in circa quindici giorni e saranno effettuate per zone.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top