Altri articoli

Residenza per anziani: tira una brutta aria a Canistro

Se le cose vanno male per i diversamene abili, vanno persino peggio per gli anziani. Infatti, la residenza per anziani Villa Alba di Canistro ha annunciato la chiusura per il prossimo 31 dicembre. I 14 lavoratori che operano nella residenza sono già informati al riguardo e l’argomento è già stato discusso in un recente tavolo di lavoro tra proprietà e sindacati. Il problema è che Villa Alba continua a lavorare con la sola autorizzazione della Regione. e non c’è mai stato l’accreditamento.

Pertanto, nonostante si tratti di una residenza per anziani eccellente, ogni anno chiude con un debito di 2-300mila euro, che sono diventati insostenibili per la proprietà. La residenza fa capo al gruppo Faroni, lo stesso della clinica Ini.

1 Comment

1 Comment

  1. federica

    18 dicembre 2013 at 19:26

    Solo una parola:VERGOGNA!!!! Un sacco di soldi spesi per inutilità ed interessi propri e non essere nemmeno in grado di gestire una clinica! Ipocriti e guastafeste siete la rovina delle famiglie!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top