Italia

Renzi: “Basta piagnistei, torneremo leader”

Basta piangersi addosso. Siamo apprezzati nel mondo: «Dobbiamo crederci e l’Italia tornerà leader». Matteo Renzi lancia il suo messaggio da Sydney, indirizzandolo certo verso casa ma usandolo anche come slogan per riguadagnare credibilità nel mondo. A cominciare dall’Australia, dove dopo il G20 ha deciso di rimanere un giorno in più volando a Sydney per una visita ufficiale, la prima di un premier italiano. Quella del premier è stata un’agenda fitta di incontri, che ha trasformato in una sorta di road show dell’Italia. Prima con gli investitori australiani, fondi di investimento e pensioni, ai quali ha spiegato le riforme messe in cantiere. Dagli investitori riscuote la conferma di attenzione e interesse, come dimostra anche l’operazione annunciata da Westfield che debutterà tra Segrate e Milano con un polo di distribuzione da 1,3 miliardi e decine di migliaia di posti di lavoro. E incassa molti apprezzamenti. Qualcuno arriva addirittura a definirlo «dirompente», «l’unico in grado di guardare in faccia i problemi dell’Italia».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top