Italia

Renzi: “Avanti anche senza Berlusconi”

«Il problema non credo sia Berlusconi ma i suoi, i Brunetta, i Fitto. Hanno fatto pace? Speriamo. Litigare fa sempre male. Improvvisamente, Forza Italia mostra libertà interna: tutta insieme gli ha fatto male…». È questa la risposta di Matteo Renzi alla richiesta di Berlusconi, che ieri ha riunito l’ ufficio di presidenza e ha chiesto al segretario del Pd di «concordare» le modifiche all’Italicum come condizione per tenere in vita il patto del Nazareno e riprendere il confronto. Il presidente del Consiglio, intervistato a “Porta a Porta”, dice chiaro e tondo che quella di Berlusconi, che incontrerà oggi pomeriggio («L’ultimo incontro con lui», dice), non potrà mai essere l’ultima parola: «Le regole del gioco si fanno insieme ma non significa che se non sono d’accordo non si fanno. Io prima voglio farle e poi insieme». Il termine ultimo che fissa per l’approvazione della legge elettorale è il 31 dicembre: «Ora devono correre», dice.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top