Politica

Regionali, sono solo 2 le donne in Consiglio

Tra i 31 componenti del Consiglio regionale proclamato ieri ci sono due donne: una in maggioranza, la riconfermata Marinella Sclocco, 38 anni, del Pd, e una nella minoranza, Sara Marcozzi, 36 anni, consigliere del movimento che è stata anche candidata alla presidenza della Giunta, terza alle elezioni del 25 maggio scorso, ed entrata a Palazzo dell’ Emiciclo come candidata nella circoscrizione di Chieti. Nel precedente consiglio formato da 45 componenti, ne erano presenti quattro. Molto importante per la maggioranza guidata dal presidente, Luciano D’Alfonso, è la posizione di Marinella Sclocco: la psicologa di Pescara sarà, a meno di clamorosi eventi, assessore della Giunta di centrosinistra con delega alle politiche sociali.

Questa presenza rosa permette a D’Alfonso – come ufficializzato dallo stesso presidente in attuazione di intese pre-elettorali – di poter nominare come assessore esterno dell’ esecutivo formato da 6 elementi più il presidente, l’ex parlamentare del Pd, l’aquilano Giovanni Lolli, che probabilmente sarà vicepresidente. Senza una donna consigliere nell’esecutivo quel posto sarebbe dovuto essere stato assegnato a una rappresentante femminile. La precedente Giunta di centrodestra, guidata dall’uscente Gianni Chiodi, era composta da 8 assessori più il presidente.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top