Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Abruzzo

Regionali, Marcozzi (M5S), nel 2008 votai a destra


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

«Nella mia vita ho votato un pò di tutto, da destra a sinistra, e alle scorse elezioni regionali ho votato Gianni Chiodi. Non ero assolutamente una sua convinta sostenitrice, ero solo più giovane e più ingenua e infatti mi sono pentita molto presto».

Lo dice all’ANSA la candidata alla presidenza della Regione Abruzzo per il Movimento 5 Stelle, Sara Marcozzi. Nel 2008, quando l’Abruzzo andò al voto dopo gli scandali che avevano portato all’arresto dell’allora governatore Ottaviano Del Turco e alla caduta della Giunta regionale, l’attuale presidente di Regione, candidato della coalizione di centrodestra, vinse le elezioni battendo lo sfidante Carlo Costantini, esponente dell’Idv e candidato della coalizione di centrosinistra.

«Tutti noi – sottolinea l’aspirante governatrice – in passato abbiamo votato per altri e abbiamo delegato; abbiamo provato, ma siamo sempre rimasti delusi. Proprio per questo ora è arrivato il momento di finirla. I partiti sono tutti uguali e agiscono a sfavore dei cittadini. Ci si avvicina al M5s quando ci si rende conto che il voto dato agli altri è stato inutile. Ora, con noi – conclude Marcozzi – a rappresentare i cittadini saranno gli stessi cittadini».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top