Cronaca e Giudiziaria

Referendum salva tribunali, si va avanti

È stato presentato in Cassazione dai consiglieri regionali di cinque Regioni (Abruzzo, Sicilia, Basilicata, Campania e Puglia) il referendum abrogativo del decreto legislativo sulla revisione della geografia giudiziaria (n.155 del 7 settembre 2012), che si prefigge il mantenimento delle sedi giudiziarie, tribunali e procure tagliate dal provvedimento. In Abruzzo il referendum mira a salvare le sedi di Lanciano, Vasto, Avezzano e Sulmona (referendum presentato da Sara Marcozzi, Luigi Milano e Maurizio Di Nicola).

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top