Italia

Rapinatore morto: carabiniere, ho esploso un solo colpo

«Ho esploso un solo colpo di pistola». È quanto ha riferito il carabiniere che ha ucciso questa mattina a Roma un rapinatore che teneva in ostaggio un vigilante. Secondo una più esatta ricostruzione, il 39enne rapinatore era entrato nel supermercato per rubare denaro dalle casse. Poi all’arrivo del portavalori ha preso in ostaggio una delle guardie giurate minacciando di ucciderla se non avessero aperto la cassa continua.

Non è ancora chiaro se il rapinatore abbia sparato o meno contro carabinieri o guardie giurate. Il malvivente puntava la pistola contro l’ostaggio.

4 Comments

4 Comments

  1. Franco Lozzi

    Franco Lozzi

    19 aprile 2014 at 18:20

    Sicuramente non rapinera piu nessuno…..e questo è un gran risultato

  2. Franco Lozzi

    Franco Lozzi

    19 aprile 2014 at 20:00

    Solidarietà e rispetto per il carabiniere che ha fatto il suo dovere

  3. Franco Lozzi

    Franco Lozzi

    19 aprile 2014 at 20:00

    Solidarietà e rispetto per il carabiniere che ha fatto il suo dovere

  4. David Rigucci

    David Rigucci

    19 aprile 2014 at 21:23

    Grande ammazziamoli tutti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top