Abruzzo

Rapinatore bar inseguito e bloccato con bottiglia whisky

In due entrano in un bar della centrale via Nicola Fabrizi, a Pescara: l’uno si impossessa di una costosa bottiglia di whisky esposta, l’altro di 120 euro presi dalla cassa. Poi la fuga, ma con l’inseguimento dei titolari e di alcuni passanti, richiamati dalle loro grida. È successo nel capoluogo adriatico nel tardo pomeriggio.

Il risultato è stato che con l’arrivo degli agenti della squadra Volante uno dei due rapinatori è stato bloccato. Si tratta di un 28enne polacco, A.R.. In mano aveva la bottiglia di whisky. Domani sarà processato per direttissima in Tribunale. Del complice, riuscito a fuggire con 120 euro, proseguono le ricerche.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top