Giudiziaria

Rapina in banca, arrestato il colpevole

A Cerignola (Fg) i carabinieri hanno eseguito una misura cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Avezzano, nei confronti di Domenico Pellegrino, di 22 anni, accusato di rapina in concorso. Secondo le indagini, il 4 luglio scorso, insieme ad un complice – Vincenzo De Palma, 24 anni cerignolano arrestato qualche giorno dopo il fatto – sarebbe entrato con il volto travisato da una calza in una banca di Carsoli: dopo aver minacciato un impiegato i due fuggirono con 9.615 euro a bordo di una Fiat Croma. Pellegrino era stato arrestato il 17 agosto scorso per detenzione di armi e stupefacenti. Sospettando che proprio lui fosse il complice di De Palma hanno fatto visionare le sue fotografie alle vittime della rapina che l’hanno identificato. Pellegrino, infatti, durante l’aggressione si sarebbe scostato il passamontagna che indossava lasciando vedere il suo volto.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top