Italia

Rai: giovedì presidio silenzioso Forze Liberali

Giovedi’, dalle ore 18 alle ore 20, a Pescara si terra’ un “presidio silenzioso” sotto la sede regionale della Rai di via De Amicis, in contemporanea con quanto avverra’ nelle citta’ di Roma e Milano. La manifestazione, intitolata “Vendiamo la Rai, fuori i partiti dalla tv di Stato”, e’ stata organizzata dalle Forze Liberali che reclamano “l’abolizione del canone Rai e un sistema televisivo aperto alla concorrenza e agli investimenti privati. Solo con la rimozione di qualunque controllo politico diretto e indiretto dalla tv di Stato, all’interno di un’economia di mercato che sia veramente libera e concorrenziale, i cittadini italiani avranno finalmente la possibilita’ di godere del pieno diritto di ‘cambiare canale'”, spiegano i promotori. Oggi hanno annunciato la manifestazione il responsabile provinciale di Alleanza Liberaldemocratica per l’Italia (Ali) Nicola Di Federico, il responsabile Abruzzo e Molise di Fare per Fermare il Declino Luigi Pirozzi, il segretario provinciale di Pescara del Pli Renato Ranieri, il referente regionale del Tea Party Abruzzo David Mazzerelli e il segretario dei Radicali Abruzzo Alessio Di Carlo. Le proposte che lanciano sono: “privatizzazione della Rai, l’abolizione del canone, limiti alla concentrazione della proprieta’ delle reti televisive e un drastico abbassamento dei tetti per la raccolta pubblicitaria”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top