Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Abruzzo

Ragazzo con snowboard scivola per 200 metri ma si salva miracolosamente


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

È stato fortunato M.C., il trentanovenne di Morlupo (Roma) che nel pomeriggio di ieri è scivolato con la tavola da snowboard per circa 200 metri lungo il canale Sivitilli (2100 s.l.m.) sul Corno Piccolo del Gran Sasso.

M.C. era partito la mattina dai Prati di Tivo con altri quattro escursionisti. Intorno alle 14.00, raggiunta la vetta del Corno Piccolo, ha deciso di scendere con la tavola da snowboard lungo il canale dal quale era salito con i compagni.

A tradire l’uomo la presenza improvvisa di neve ghiacciata che all’uscita dal canale gli ha fatto perdere il controllo dello snowboard facendolo scivolare per diversi metri.

A lanciare l’allarme lo stesso escursionista. Immediatamente recuperato dall’elicottero del 118 con a bordo il tecnico di elisoccorso del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, è stato trasportato all’ospedale di Teramo con una probabile frattura alla caviglia destra.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top