Ambiente

Rabbia senza fine tra gli allevatori di Rocca di Botte per i continui attacchi dei lupi

Gli Allevatori di Rocca di Botte, nell’ultimo mese, hanno perso diversi capi di bestiame ad opera dei lupi. Nella zona di confine tra Lazio e Abruzzo, ci sono due parchi dove i lupi si stanno riproducendo in maniera consistente. Si chiede, a gran voce, l’intervento della ASL e della Provincia per ottenere un minimo di risarcimento dei danni che queste “bestie” hanno arrecato. In un moment dove l’economia agropastorale è in tremenda difficoltà, urge l’intervento della politica per ripristinare gli equilibri già così difficili.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top