Altri articoli

Questione filmati, la giunta di Avezzano si difende

municipioAzCinque video messaggi da affidare alla divulgazione di emittenti televisive, per far conoscere importanti servizi nel campo della salute, della cultura, delle nuove tecnologie, dell’ambiente e del sostegno economico, realizzati per migliorare la qualità della vita dei cittadini, al costo di mille euro e non di 6mila. L’assessore alle attività produttive, Gabriele De Angelis, prende le difese dell’operato dell’amministrazione avezzanese spiegando che i video servono per spiegare importanti servizi al cittadino, come l’imminente attivazione dei defibrillatori salvavita, il wi-fi gratuito, la stagione teatrale al Dei Marsi, la riserva del Monte Salviano nelle scuole e il fondo per il microcredito.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top