Sport

Quattro atleti del GS Celano alla conquista del Monte Bianco


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il Gruppo Sportivo Celano ha partecipato con ben quattro atleti alla TDS di Chamonix nell’ambito delle corse in montagna più famose al mondo del circuito dell’Ultra Trail del Monte Bianco. Si tratta di Francesca Ciaccia, Raffaele D’Agostino, Giovanni Maggi e Pietro Di Renzo. Gara molto dura di 120 km per le montagne delle Alpi valdostane per una salita complessiva di 7.250 metri, doveva essere completata in 36 ore. I nostri atleti hanno dovuto sostenere una faticosa preparazione lunga più di un anno e per iscriversi hanno affrontato tante gare dello stesso tipo per qualificarsi. Infine, viste le richieste di iscrizione da tutte le parti del mondo, l’organizzazione ha effettuato un sorteggio per selezionare i 1624 uomini e 174 donne che all’alba del 24 agosto hanno preso il via.

“Nel gruppo c’era grande attesa per i nostri compagni. Hanno aspettato più di un anno e fatto tantissimi sacrifici per essere lì. Insieme a tutto il movimento podistico marsicano e abruzzese abbiamo fatto il tifo per loro – dichiara il presidente del GS Celano Cristian Leopardi – il GS Celano era infatti l’unica associazione sportiva a rappresentare la Marsica, terra ricca di atleti che gareggiano nelle corse in montagna. Siamo stati col fiato sospeso per più di un giorno e seguito in diretta i nostri atleti sul sito internet della manifestazione. Siamo molto contenti che tre di loro siano riusciti a raggiungere il traguardo con tempi di assoluto rispetto: 28 ore e 12 minuti Giovanni Maggi, 29 ore 58 minuti Pietro Di Renzo, 31 ore e 30 minuti Raffaele D’Agostino. Peccato per Francesca, fermata da un infortunio al 30° chilometro. Sarà per il prossimo anno”.

Dei quattro il veterano è Raffaele D’Agostino che ha già gareggiato nelle gare dell’UTMB e anche nel famigerato Tor Des Geants di oltre 300 km. Per gli altri tre è stata invece la prima esperienza. Il Gruppo Sportivo Celano conferma la sua specializzazione nella corsa in montagna. La vicinanza della Serra e delle altre montagne del parco regionale Sirente Velino, ha influito molto su questa vocazione. Non mancano le partecipazioni a gare su strade, ma la sua missione è e rimane la montagna. Sono ormai entrate nel circuito nazionale le gare organizzate a giugno dal GS Celano che attirano atleti da tutta Italia e anche dall’estero. 64 km la competizione più lunga ma anche quella di 2,5 km, per un dislivello di 1000 metri, tra le più spettacolari. È così che, insieme alla semplice competizione sportiva, si riesce anche a valorizzare il nostro territorio montano. I nostri atleti fanno molti sacrifici per coltivare questa passione e rappresentano al meglio la nostra terra nelle gare internazionali.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top