Giudiziaria

Quarantaduenne denunciato per molestie a telefono

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Cappadocia hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano un 42enne romano per molestie a mezzo telefono. L’uomo, dopo essersi procurato il numero telefonico del cellulare di una ragazza del posto, ha pensato bene tempestarla di squilli e telefonate anonime senza risposta quasi ogni giorno e spesso durante la notte.

L’insistenza è stata tale che alla fine la ragazza si è rivolta al Comandante di Stazione e ha sporto denuncia. I militari di Cappadocia hanno immediatamente avviato diverse attività tecniche al fine di risalire al mittente della chiamate e degli squilli, ed alla fine, incrociando i dati hanno identificato l’uomo. Così per lui è scattata una denuncia in stato di libertà per molestie a mezzo telefono. I risultati conseguiti rientrano nei servizi preventivi organizzati da parte dell’Arma di Tagliacozzo che continueranno anche nelle prossime settimane al fine di garantire il rispetto delle regole ed una maggiore percezione di sicurezza ai cittadini della Marsica e della Valle Roveto.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top