Cronaca e Giudiziaria

Quando la gola non è un male di stagione…

Altro che Campanile Sera! L’Igm (Istituto geografico militare), autorità istituzionale in grado di chiarire il dubbio sull’esatta denominazione, ha risposto a un quesito proposto da Gianvincenzo Sforza, comunicando che trattasi di gole di Celano e non di Aielli-Celano come riporta per l’esattezza la carta 1:25.000 denominata Foglio 146 III No, edizione 1956. E a casa Sforza è festa grande!

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top