Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Quando i ladri passano per cena…


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Esperienza shock per una famiglia di Avezzano residente in via Collerotondo. Ladri a caccia di oro e gioielli si sono insinuati in casa incuranti della presenza dei proprietari in tarda serata per tentare di mettere a punto il loro colpo mentre i quattro erano beatamente seduti a tavola per consumare il pasto serale. Non trovando il bottino sperato escono così dalla finestra delle camere, senza interferenze, facendo perdere le proprie tracce e lasciando un grande sporco.  La proprietaria e sconvolta e preoccupata all’idea che sarebbe potuta andare molto peggio se uno dei due bambini, figli della coppia, alzandosi e rendendosi conto della presenza estranea avrebbero potuto spaventarsi fortemente. Nulla di rubato, alla fine,  manca all’appello una sola fede nuziale.

1 Comment

1 Comment

  1. Giuseppe Ciciotti

    Giuseppe Ciciotti

    12 gennaio 2014 at 13:23

    Balordi, ieri sono entrati pure a casa, saranno forse gli stessi….dovremmo avere il diritto di uccidere chi ti trovi in casa!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top