Altri articoli

Quadrilatero d’Abruzzo, una risorsa per la nostra zona

E’ una nuova idea di Abruzzo e ruota intorno all’orizzonte della Macroregione ma investe la nostra zona.

Un Quadrilatero centrale formato da L’Aquila, Avezzano, Carsoli e Sulmona, una città invisibile di circa 300 mila abitanti che potrebbe agganciare le reti infrastrutturali continentali, con il relativo baglio di soldi.

La cabina di regia è del prof. Pierluigi Properzi dell’Università de L’Aquila che lavora giorno e notte su un progetto che potrebbe metterci al centro dell’economia dello Stivale.

Sognare non costa nulla?

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top