Cronaca e Giudiziaria

Pulizia dei campi per prevenire gli incendi, interviene Di Pangrazio

Il sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, d’intesa con la Protezione civile, ha varato un piano contro gli incendi estivi secondo il quale i cittadini sono obbligati a perimetrare e sgomberare i campi da covoni di grano, fogliame, arbusti e altro materiale combustibile e a ripulire la vegetazione da erbacce e sterpaglie per evitare che possano verificarsi degli incendi. Inoltre, fino al 30 settembre è vietato accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli o inceneritori che producano faville o brace, fumare o compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo d’incendio.

I conduttori di autovetture munite di marmitte catalitiche non potranno parcheggiare sui prati e nei boschi e i rifiuti di qualsiasi tipo non potranno essere bruciati, ma dovranno essere smaltiti. Entro il limite di 200 metri dall’estremo margine del bosco sarà vietato accendere fuochi e gettare dai veicoli in movimento fiammiferi, sigari o sigarette accese.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top