Politica

Provincia: commissione lavoro vicina ai dipendenti della cartiera Burgo di Avezzano

Questa mattina nella Commissione Lavoro e Sviluppo socio economico della Provincia de L’Aquila, é stato affrontato il problema della chiusura inaspettata e repentina della Cartiera Burgo di Avezzano. Il Presidente Fernando Caparso e l’intera Commissione si è mostrata vicina ai dipendenti e ai loro familiari, sottolineando il ruolo chiave che dovranno avere le Istituzioni regionali e provinciali nella riunione fissata presso il Ministero dello Sviluppo economico il 9 settembre.
Non bisogna ripercorrere la storia degli insediamenti produttivi nel nostro territorio per evidenziare quante risorse pubbliche siano state utilizzate, ed ora, nel momento della globale flessione dei mercati si scappa dal territorio falciando intere famiglie. La considerazione di un difetto di programmazione istituzionale coinvolge inevitabilmente anche l’azione imprenditoriale che “privatisticamente” prende le decisioni che ritiene opportune per salvaguardare il proprio margine reddituale. Se non si ricostituisce un sistema produttivo con tutti gli attori in campo: politica, società, imprenditori ed ogni portatore d’interesse del territorio, si sprofonda in un mortale generale autolesionismo. Dopo averne perso tanto, é il tempo di muoversi tutti all’unisono senza scaricare colpe a chissà chi assumendoci le responsabilità che competono e indirizzando le scelte sulle ricchezze che abbiamo da valorizzare.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top