Altri articoli

Proteste dalla Marsica per la fuoriuscita di acqua torbida dai rubinetti

Non pochi sono stati i disagi e le segnalazioni da parte di diversi utenti nel Carseolano e nell’area di Tagliacozzo, a causa della fuoriuscita di acqua torbida dai rubinetti e per l’interruzione del servizio idrico. Fenomeni spiacevoli che, come successo anche in passato, sono con ogni probabilità legati all’eccessivo afflusso di acque piovane alle sorgenti dell’Imele e del Liri, provocato dalle forti precipitazioni dei giorni scorsi.

Il Consorzio Acquedottistico marsicano non ha predisposto, almeno per il momento, interventi straordinari. Si tratta, di fatto, un problema che va avanti da diversi anni, come testimoniano le consistenti proteste di residenti e visitatori. Al vaglio degli esperti nel settore la possibilità di ricorrere al sistema elettronico di chiusura automatico della sorgente in località Verrecchie.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top