Attualità

Di Pangrazio: “Potenziare il Pronto Soccorso”

Avezzano – Blitz del sindaco, Giovanni Di Pangrazio, al Pronto Soccorso di Avezzano, dove è stato ricevuto dal dirigente dell’unità operativa di emergenza, Dott. Franco Cardilli e da altri operatori del servizio per affrontare il problema della carenza del personale per cui il primo cittadino del capoluogo della Marsica si era già fatto sentire, denunciando la situazione critica del Pronto Soccorso e chiedendo alla Regione Abruzzo e alla Direzione sanitaria locale, maggiore attenzione.

“Domani mattina incontreremo la direttrice sanitaria della Asl, Maria Teresa Colizza, – ha dichiarato il sindaco Di Pangrazio – e insieme al primario e agli operatori sanitari, chiederemo maggiori risorse umane e strutturali per far fronte alle istanze di un pronto soccorso da oltre 60mila accessi annui, 20mila in più rispetto a quelli dell’Aquila. Il “SS. Filippo e Nicola” è l’unico riferimento per un bacino di oltre 140mila abitanti e per i cittadini che arrivano dalle zone di Sora, Frosinone, Rieti e Tivoli. Tutto quello che può essere fatto dalla direzione sanitaria locale, deve essere concretizzato il prima possibile. Tra le richieste che formalizzeremo domani mattina ci sarà quella di assicurare la disponibilità di ulteriori OSS, operatori socio sanitari, da impiegare nel reparto; la velocizzazione del potenziamento strutturale del pronto soccorso per garantire un servizio degno dell’importanza che riveste e lo spostamento della preziosa unità operativa semplice Osservazione Breve Intensiva (OBI) ai piani superiori con l’essenziale incremento dei posti letto da 6 a 15, visto anche, che questi ulteriori posti letto non vengono contabilizzati nel Piano regionale. Una battaglia per il territorio che continueremo a portare avanti insieme ai cittadini e ai protagonisti del nostro sistema sanitario”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top