Ambiente

Progetto Powercrop: arriva l’estate e la politica ci riprova!

Il giorno 07-2014 in commissione senatoriale, il progetto del bruciatore Powercrop è stato inserito di nuovo, dopo l’ultima bocciatura, fra i progetti di interesse nazionale.
Già nel luglio 2013 “Qualcuno” ha provato a far entrare il progetto Powercrop di Avezzano nei progetti che godevano di iter aggevolati con questa dicitura “rivestono carattere di interesse strategico e costituiscono una priorità a carattere nazionale in considerazione dei prevalenti profili di sviluppo economico”; sicuramente il profilo economico c’è, ma solo per alcuni ed a danno di tutti. Lo scorso anno, con un emendamento del Movimento 5 Stelle al Senato, questo rischio venne scongiurato; ora ci riprovano.
Da anni ormai c’è il Comitato Cittadino No-Powercrop che lotta contro l’impianto, e che a ragione ha incassato più volte sostegno dai Comuni di Luco Dei Marsi ed Avezzano.
Contro l’impianto c’è il Movimento 5 Stelle, il Corpo Forestale Dello Stato, le Associazioni ambientaliste e degli agricoltori, i suddetti Comuni e 2 ricorsi al TAR.
Proprio i ricorsi alla magistratura, tramite il placet parlamentare si vogliono far saltare.
Per evitare ciò, il Movimento 5 Stelle e d il Comitato No-Powercrop, indicono una conferenza stampa congiunta nella Sala Conferenze del Comune di Avezzano, dalle ore 11:00 di Lunedi 28 Luglio 2014. Sono invitate tutte le altre forze politiche che ritengono necessario battersi
contro il nefasto progetto sul nostro Territorio.

Gruppo M5S di Avezzano

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top