Abruzzo

Primavera in ritardo, neve nel capoluogo

Neve a L’Aquila nel secondo giorno della «bella stagione», un’improvvisa precipitazione durata fino all’ora di pranzo che ha colto di sorpresa gli aquilani e costretto a recuperare qualche panno pesante e tenere da parte i vestiti più leggeri che da qualche giorno avevano ricominciato a fare capolino in città. Neve «a sparrozze», come recita un termine dialettale, ossia con grossi agglomerati di fiocchi che si squagliano quasi immediatamente appena toccano terra, vista la temperatura comunque diversa da quella dei mesi più freddi. Le strade sono tutte transitabili. Per domani, il centro funzionale della Protezione civile della Regione Abruzzo, che comunque non parlava di neve per oggi, vede una giornata all’insegna dell’instabilità, con precipitazioni più intense nel settore orientale, quindi verso la costa.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top