Abruzzo

Primarie Pd, escluso Di Sabatino

Non ce l’ha fatta il candidato del governatore D’Alfonso. La commissione regionale congressuale del Pd Abruzzo ha escluso il presidente della Provincia di Teramo Domenico Di Sabatino dalla rosa delle candidature alle primarie del 1° marzo per l’elezione del segretario regionale. Un verdetto non definitivo ma emendabile se Di Sabatino deciderà di opporre ricorso alla commissione nazionale. Il regolamento delle primarie stabilisce la non candidabilità alla segreteria regionale di membri del partito che siano parlamentari, presidenti di regione e di consigli regionali, assessori regionali, presidenti di provincia, sindaci delle città capoluogo di regione e di provincia.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top